Cucire body elasticizzati

Body elasticizzati: cuciture elastiche per la coverlock e trucchi speciali. Tutorial wow per te che vuoi imparare a cucire il tuo guardaroba fai da te!

Nel video tutorial di oggi parliamo di cucito sartoriale e di guardaroba fai da te dedicato a tutte le stagioni. Scopriremo quali strumenti ci aiutano ad cucire i body elasticizzati. Scopriremo assieme quali sono le macchine per cucire più adatte, i filati per copertura e per tagliacuci, e gli strumenti per lavorare la stoffa come le penne idrosolubili e la fliselina Wonder Tape.

Se stai cercando un video tutorial guida passo per passo per cucire il body in jersey, qui puoi trovare un contenuto di ispirazione utile e pratico.

 

Macchina punto copertura

Quando desidero cucire tessuti elasticizzati, inizio a desiderare l’utilizzo della macchina punto copertura. E’ una macchina che ti permette di cucire a 1 ago, 2 aghi oppure 3 aghi delle cuciture stretch. La punto copertura è anche chiamata 2 aghi. Può essere meccanica, elettronica, dedicata solo alla funzione di copertura oppure combinata con la funzione di tagliacuci, come Amber Air S600 di Husqvarna Viking Italia.

Macchina Tagliacuci = overlock

Macchina Punto Copertura = coverlock

 

Il filo Bulkylock e Miniking

Innovazione nel mercato del cucito, è il filo Bulkylock e Maraflex di Gütermann . Ho parlato del filo Bulkylock qui.  Si tratta di un filo specifico per le lavorazioni con la punto copertura, che ti permette di aumentare l’elasticità della cucitura, su cotoni elasticizzati, lycra e ogni altro tessuto elastico, come per esempio i tessuti per l’abbigliamento sportivo o l’intimo.

Il filato Miniking di Gütermann , invece, è specifico per tagliacuci, ma può essere utilizzato nella punto copertura quando desidero dare maggiore stabilità alla cucitura degli aghi superiori.

 

Strumenti per il cucito

Mai sottovalutare l’importanza delle penne per tessuti! Addio punti molli e imbastiture: benvenuta tecnologia! Le penne idrosolubili sono ideali nelle confezioni in jersey di cotone elasticizzato, poichè potrò poi lavare il progetto e il tratto della penna scomparirà. Penna azzurra per disegnare sui tessuti chiari o colorati, penna bianca per i tessuti scuri. Immancabili nella tua craft room!

Inoltre, quando devi lavorare cuciture che non vuoi “cedano” durante la cucitura , ti consiglio la fliselina Wonder Tape di Prym: uno stabilizzatore temporaneo, che si scioglie a contatto con l’acqua, in grado di stabilizzare un tessuto come fosse cotone fermo durante la cucitura, ma garantendo pur sempre l’elasticità intrinseca del jersey elasticizzato.

 

Il progetto terminato

Wow ! Progetto completato! Il body in jersey di cotone ha l’orlo alla manica e le cuciture sui fianchi elastiche proprio come desideravo! Ne sono soddisfatta!

 

Elenco materiali utilizzati

 

I consigli di Sara Poiese

In questo video tutorial imparerai che la scelta consapevole degli strumenti di cucito è essenziale per un risultato ai massimi livelli, anche nei progetti fatti a mano / handmade. Scoprirai i trucchi della sartoria per creare il tuo guardaroba fai da te, con stile ed eleganza.

Se ti piace questo mio video, dillo con un pollice alzato, commentalo e condividilo! Un abbraccio sartoriale, Sara Poiese.

 

Tips & Tricks:

In questo video potrai scoprire come:

  • creare progetti elasticizzati
  • conoscere gli strumenti di cucito ideali
  • come utilizzare il filato Bulkylock e Miniking
  • approfondire la confezione di progetti stretch con la punto copertura
  • adorare il cucito sartoriale
  • amare il cucito fai da te con Sara Poiese

 

Alcuni video simili che potrebbero interessarti:

Non ci sono commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Sara Poiese Blog
è un progetto di:
POIESE SARA SRL
Sede Legale:
Via Ponte Storto, 16
36051 Creazzo (Vi)
P. IVA: 04372320244
Cap. Soc. € 10.000,00 i.v.
REA VI-399197