fbpx

La carta copiativa per tessuti

la carta copiativa e la rotella per sarti - con Sara Poiese

Carta copiativa:un valido alleato nel cucito creativo e sartoriale per abolire marche e punti molli.

Poter tracciare, marcare, segnare, velocemente e con estrema precisione, un tessuto sia dal lato dritto che dal lato rovescio, la carta copiativa per tessuti è un trucco che aiuta molto.

 

Dove usare la carta copiativa?

Posso usare la carta copiativa sia sui tessuti chiari che sui tessuti scuri? Qual’è il colore di carta copiativa più adatto per ogni tessuto?

Oggi vedremo assieme uno strumento di cucito che, a mio parere e nel mio utilizzo quotidiano, ha veramente velocizzato il cucito di tutti i giorni.

 

Marche e punti Molli o Carta Copiativa?

Quante di voi sono ancora abituate ad usare marche, punti molli, imbastiture per segnare la parte da cucire di un cartamodello? Io non utilizzo più né le marche né i punti molli perché ho trovato la soluzione nella carta copiativa.

 

Le rotelle per sarti

In questo video tutorial vediamo assieme quali sono i diversi colori di carta copiativa e quali gli strumenti per segnare su tessuto con la carta copiativa. Vediamo poi come usare la carta copiativa su un solo strato di stoffa o su più strati di tessuto contemporaneamente!

La carta copiativa bianca è la soluzione ideale per tracciare sui tessuti scuri, la carta copiativa blu è ideale per le stoffe chiare. La carta copiativa gialla, è perfetta per i colorati, per i tessuti più leggeri, dove voglio essere certa che il segno non si veda data la leggerezza della stoffa.

Le rotelle lisce o dentellate per marcare sono due sistemi simili ma diversi al tempo stesso. Nel video tutorial di cucito facile, adatto anche come tutorial per principianti, le vediamo in uso entrambe!

Elenco materiali utilizzati in questo tutorial:
Tips & Tricks:

In questo video potrai scoprire come:

  • usare la carta copiativa
  • tracciare e marcare i tessuti
  • ricalcare il margine di cucitura di una stoffa
  • utilizzare le rotelle per sarti
  • scegliere la carta copiativa per il tessuto giusto
  • amare il cucito fai da te con Sara Poiese
Alcuni video simili che potrebbero interessarti:

 

Seguimi sui miei canali social:

Hai molti modi per mantenerti in contatto con me, dai tutorial sul Blog, agli scatti di quotidianità che posto su Instagram, ai video del mio canale YouTube fino ai post di Facebook. Non perderti nessuna delle mie pubblicazioni!

Blog  |  Facebook  |  Instagram  |  You Tube

 

Segui il mio Blog e impara a realizzare il tuo guardaroba fai da te, ma anche molti oggetti ed accessori per la tua casa e per i tuoi regali. La sartoria è facile e veloce con i miei tutorial, e le tue creazioni saranno un sicuro successo!

Se ti è piaciuto questo video, iscriviti al mio canale youtube per vedere molti altri video.

 

 

2 Comments
  1. Ho usato il blu su un tessuto chiaro. L ho lavata più volte, anche con la candeggina non viene via. Sono molto delusa. C è qualcosa che posso fare?

    1. Ciao, mi spiace molto per il tuo inconveniente. Io ripeto sempre che la carta blu va usata su tessuti chiari ma non bianchi o troppo chiari, dove consiglio di usare la gialla e di premere poco. Uso la blu per i tessuti aranciati, beige ma coprente, oppure su tessuti chiari ma non trasparenti o troppo leggeri come le cotonine. E’ un mio tutorial molto vecchio, hai visto tutorial più recenti sulle penne per tessuti? Cerca sempre qui nel blog, nella lente di ingrandimento a destra in alto, la voce “penne per tessuti” e ti compariranno diversi video nei quali ne parlo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.