7 trucchi per cucire il pizzo | in sartoria con Sara Poiese

Trucchi per cucire il pizzo: scopri 7 utili accorgimenti per lavorare il tessuto più prezioso in sartoria!

Ti piacerebbe scoprire i consigli e i trucchi di cucito per cucire il pizzo? I trucchi di cucito per principianti e professioniste del cucito li puoi trovare in questo video tutorial. Scopri i miei 7 trucchi per lavorare il pizzo nel cucito creativo e sartoriale, imparerai qualcosa di interessante. Guarda il video fino alla fine per trovare molte idee su come utilizzare gli strumenti di cucito per scoprire come cucire il pizzo.

 

1. Taglio dei tessuti: la forbice

Per tagliare il pizzo, utilizza sempre una forbice da sarta dedicata. La Kai 5210 è perfetta. Identifica la forbice che usi per tagliare pizzo, paillettes, ecopelliccia, con un adesivo, così la distinguerai dalla forbice da sarta classica che utilizzi per tagliare cotone fodera o tessuti per abiti classici.

 

2. Taglio dei tessuti: il rotary cutter

Il taglio con il rotary cutter è netto, preciso, veloce e facile. Utilizza la taglierina da 45 mm per i tagli classici, mentre puoi tagliare la stoffa con il cutter da 28 mm per le zone più curve come l’incavo manica e il girocollo.

 

3. Unire pizzo e fodera: l'imbastitura

Il metodo più classico per unire il pizzo alla fodera, o ad un tessuto tinta unita di base, è quello della imbastitura. Un metodo lento, che ci permette di unire a 0,5 cm dal margine o poco meno due o più tessuti assieme. Troviamo una soluzione più svelta e semplice!

 

4. Unire pizzo e fodera: la cucitura

Il secondo metodo per unire pizzo e fodera consiste in una cucitura a 0,5 cm dal margine di cucitura, per poter così fissare i due strati di tessuto in modo interessante, facile e preciso.

E’ certamente un metodo più veloce rispetto l’imbastitura, e garantisce una maggior precisione sulla posizione delle stoffe, poiché cucite non si spostano più.

 

5. Unire pizzo e fodera: le colle temporanee per tessuti

Le colle per tessuti temporanee sono la soluzione moderna e semplice per unire pizzo e fodera. Queste colle temporanee, come dice la parola, annullano il loro potere collante dopo qualche tempo, permettendoci di cucire senza imbastiture il nostro pizzo alla fodera, in modo facile veloce e divertente!

 

6. Rifiniture del pizzo: il nastro sbieco

Quando non abbiamo la tagliacuci, oppure quando vogliamo rifinire un abito sfoderato, possiamo cucire il pizzo bordandolo con il nastro sbieco di raso: una scelta elegante, raffinata e chic! Come cucire il pizzo è un’ottima soluzione se non abbiamo la tagliacuci, e vogliamo unire i margini di cucitura di pizzo e fodera.

 

7. Rifiniture del izzo: la tagliacuci

La rifinitura veloce e professionale si ha con la tagliacuci, che effettua una sorfilatura a zig zag con punto catenella che unisce i tessuti non facendoli più sfilare. E’ una tecnica che permette di mantenere l’elasticità dei tessuti, diversamente dalla finitura con lo sbieco di raso che da stabilità e fermezza al pizzo.

 

I consigli di Sara Poiese

In questo video tutorial imparerai che gli strumenti di cucito sono essenziali per un risultato ai massimi livelli, anche nei progetti fai da te / DIY. Scoprirai i trucchi della sartoria per creare il tuo outfit fai da te, con stile ed eleganza.

Se ti piace questo mio video, dillo con un pollice alzato, commentalo e condividilo!

Un abbraccio sartoriale, Sara Poiese.

Elenco materiali utilizzati in questo tutorial:
  • forbice Kai 5210: https://amzn.to/2V5tNZH
  • rotary cutter 45 mm: https://amzn.to/2LyHT3R
  • rotary cutter 28 mm: https://amzn.to/2ZPppjc
  • colla a pennarello: https://amzn.to/2YKIkvR
  • colla in stick: https://amzn.to/2TTfXb8
  • piano di taglio: https://amzn.to/2W9ggAP
  • porta aghi magnetico:  https://amzn.to/2I664on
  • magnete porta spilli da patchwork: https://amzn.to/2YFHyAa
  • filo da imbastire
  • pizzo
  • nastro sbieco

 

Tips & Tricks:

In questo video potrai scoprire come:

  • prenderti cura del tuo guardaroba fai da te
  • conoscere le tecniche per cucire il pizzo
  • utilizzare le colle temporanee per tessuti
  • realizzare cuciture grazie al taglio con il rotary cutter
  • sperimentare la forbice da sarta dedicata per tagliare il pizzo
  • apprendere le regole di base per la lavorazione del pizzo
  • amare il cucito fai da te con Sara Poiese

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.