fbpx

7 trucchi per cucire senza tagliacuci

Cucire senza tagliacuci? Si può, e l’effetto finale può essere valido più di quanto pensi!

Scopri come cucire con il semplice punto dritto della tua macchina. Scoprirai come sia facile cucire diverse tipologie di rifiniture dei margini di cucitura , se non hai la tagliacuci. Alcune cuciture sono addirittura meglio se realizzate senza la overlock machine!

 

Nel video tutorial di oggi desidero condividere con te un approfondimento di cucito dedicato alla rifinitura dei margini di cucitura.

Chi mi segue da tempo sa che prediligo la “combo” macchina per cucire + tagliacuci. Ritengo che una buona confezione sartoriale sia data dal mix di entrambe le macchine.

Talvolta, però, ci troviamo dinanzi la situazione di non poter cucire il nostro guardaroba fai da te con l’ausilio della tagliacuci – serger – overlock machine. Vuoi perché non l’abbiamo ancora acquistata, o perché stiamo muovendo i primi passi nel mondo del cucito, o ancora perchè abbiamo in riparazione la tanto amata odiata tagliacuci.

 

La cucitura con i margini a zig zag è la prima cucitura che vediamo realizzata in questo video. Dal minuto 04:25 scopriamo una delle primissime tecniche utilizzate anche dalle nostre mamme e dalle nostre nonne in passato, quando la tagliacuci non era di beneficio diffuso.

Una tra le cuciture più graziose con i tessuti leggeri è la cucitura alla francese ( detta anche cucitura all’inglese) che vediamo dal minuto 08:27.

La caratteristica principe di questa lavorazione è l’assenza dei margini di cucitura a vista nel rovescio del tessuto.

Ammetto che – anche se in possesso di più di una tagliacuci – questa rifinitura è tra le mie preferite quando realizzo camicette leggere. Ho pubblicato un video completo su questa rifinitura che puoi trovare cliccando qui.

 

Quando parliamo invece di cucitura ribattuta singola (minuto 12:45) e di cucitura ribattuta doppia ( minuto 15:50)  ci concentriamo su rifiniture “specchiate”. Sono rifiniture che ben si prestano a gilet, capi smanicati dove voglio indossare il capo – gilet per esempio – sia dal lato interno che dal lato esterno.

Avete presente i progetti double face? Conoscete quelle felpe, gilet, giacche che possono essere utilizzate sia in un verso del tessuto che in un altro?

La ribattitura singola è meno visibile dal lato diritto ( principale ) del tessuto, mentre la ribattitura doppia è inversa, ossia meno visibile dal lato rovescio.

Ho pubblicato un video approfondito su questo argomento che puoi trovare cliccando qui.

La più classica tra le cuciture “old style” usate dalla nonna è la cucitura con margine ribattuto invisibile (minuto 19:35) . Si utilizzava molto spesso negli anni passati quando la tagliacuci non era nota o quanto meno non di beneficio di massa tra la popolazione. Il gioco delle ripiegature permette infatti di rifinire il tessuto abbastanza bene e di non far vedere la parte finale della stoffa.

Una versione più “resistente” di questa cucitura appena descritta è la cucitura con margine ribattuto a vista. Dal minuto 22:35 del video completo che trovi linkato alla fine di questo blog post, questa cucitura vede la ribattutura del margine destro e del margine sinistro a vista sul lato diritto del tessuto. Mi piace pensarla per i cuscini, per l’arredamento, dove con tessuti sostenuti devo poter dare forza alla mia cucitura con la macchina domestica.

Possiamo vedere insieme dal minuto 25:52 la cucitura con applicazioni inserite, che trovo meravigliosa non solo per il cucito sartoriale ma anche per il cucito creativo. La possibilità di avere pulita e invisibile la finitura del margine di cucitura del tessuto destro, sinistro e dell’applicazione inserita a sandwich, è meravigliosa. Nonostante io abbia la tagliacuci, trovo questa finitura più bella e più sartoriale senza tagliacuci, quando devo lavorare applicazioni di pizzi, volant, passamanerie e borsi arricciati o plissettati.

 

Cuciture a confronto

Wow ! Quale delle 7 finiture ti piace di più? Scrivimelo nei commenti! Quali sono le finiture che già utilizzi? E quali invece quelle che ti incuriosiscono e vuoi provare?

 

Elenco materiali utilizzati

 

I consigli di Sara Poiese

In questo video tutorial imparerai che la scelta consapevole degli strumenti di cucito è essenziale per un risultato ai massimi livelli, anche nei progetti fatti a mano / handmade. Scoprirai i trucchi della sartoria per creare il tuo guardaroba fai da te, con stile ed eleganza.

Se ti piace questo mio video, dillo con un pollice alzato, commentalo e condividilo! Un abbraccio sartoriale, Sara Poiese.

 

Tips & Tricks:

In questo video potrai scoprire come:

  • creare cuciture perfette senza tagliacuci
  • conoscere come cucire e rifinire i margini di cucitura
  • cosa fare in caso di “inizio a cucire per la prima volta”
  • approfondire l’orlo dei progetti solo con la macchina per cucire
  • cucire il tuo guardaroba su misura
  • amare il cucito fai da te con Sara Poiese

Alcuni video simili che potrebbero interessarti:

Non ci sono commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.