Come cucire un maxi dress | chemisier | con orlo balza arricciato

BLOG _ chemisier pois neri modello 175 taglio d'oro | in sartoria con sara poiese

Maxi Dress: un outfit spettacolare per uno stile femminile sempre alla moda.

Vorresti imparare a cucire un abito chemisier , un abito camicia, con una lista abbottonatura rifinita alla perfezione nel lato diritto e rovescio del tessuto?

Ti piacerebbe imparare a fliselinare correttamente  un capo d’abbigliamento? Ti incuriosisce imparare il trucco e parrucco per una paramontura al girocollo di una camicia senza collo? Stravedi per le arricciature ma non sai come arricciare un tessuto? Se vuoi scoprire come realizzare questo chemisier, sei nel video tutorial giusto!

 

Il cartamodello di oggi: Chemisier 175 supplemento 309 Taglio d'Oro

Nel video tutorial di oggi realizziamo la confezione e alcuni preziosi accorgimenti di modellistica del modello numero 175. Si tratta dell’abito chemisier con rouges nell’orlo e lista abbottonatura a contrasto. Lo puoi trovare nel supplemento 309 del cofanetto Taglio d’Oro. Costruiamo assieme la lista abbottonatura applicata all’abito, per una tecnica di confezione della camicia / abito camicia particolare e personalizzabile in tessuti a contrasto.

 

Il tessuto

Se vuoi realizzare questo chemisier / maxi dress, puoi utilizzare tessuti leggeri, fluenti e svolazzanti. Questa accortezza vale sia per la versione casual o elegante, in tessuto classico o più sbarazzino. Lo chemisier è un perfetto abito da cerimonia fai da te. Infatti, con un tessuto coprente, non dovrai preoccuparti di foderare l’abito. Viscosa, georgette, lino leggero, sono tessuti perfetti per questo outfit fai da te !

 

 

Piazzamento cartamodello su stoffa

Posizionare il cartamodello con il corretto dritto filo è facile nel mio tutorial di cucito per principianti. Io utilizzo i pesi per tessuti fuxia di Prym al posto degli spilli: in tal modo il tessuto non si rovina in fase di piazzamento. Il cutter per stoffa, poi , è a mio parere essenziale per non usare la forbice da sarta.

 

Le fliseline

L’applicazione delle fliseline nella paramontura interna del girocollo e della lista abbottonatura  permette all’abito di vestire alla perfezione senza essere appesantito o irrigidito dalla fliselina. La fliselina che consiglio è quella leggera, bielastica di Prym, che trovi linkatata nel paragrafo dei materiali utilizzati.

 

Tagliacuci o macchina per cucire?

Per realizzare le rifiniture di questo abito, è meglio utilizzare la tagliacuci . Nelle cuciture principali, imposto la tagliacuci a 4 fili 2 aghi. Negli orli e nella balza, imposto la tagliacuci a 3 fili 1 ago ago di destra. La tagliacuci impedisce al tessuto di sfilare, e garantisce un risultato professionale! Se non hai la tagliacuci, puoi però rifinire orli e profili del tuo abito con la macchina per cucire e con il piedino orlatore. Per la lista abbottonatura, un risultato perfetto lo ottieni con il mio amato piedino bordo stretto della mia Pfaff Ambition 630!

 

I consigli di Sara Poiese

In questo video tutorial imparerai che la scelta consapevole dello strumento di cucito è essenziale per un risultato ai massimi livelli, anche nei progetti fatti a mano / handmade. Scoprirai i trucchi della sartoria per creare il tuo guardaroba fai da te, con stile ed eleganza.

Se ti piace questo mio video, dillo con un pollice alzato, commentalo e condividilo!

Un abbraccio sartoriale, Sara Poiese.

Elenco materiali utilizzati in questo tutorial:

 

Tips & Tricks:

In questo video potrai scoprire come:

  • cucire uno chemisier
  • conoscere il maxi dress 175 suppl 309 taglio d’oro
  • utilizzare il piedino arricciatore della macchina per cucire
  • approfondire la tagliacuci Pfaff
  • creare tagli perfetti su stoffa con il cutter di Prym
  • fliselinare un tessuto
  • creare una lista abbottonatura
  • amare il cucito fai da te con Sara Poiese
Alcuni video simili che potrebbero interessarti:

 

 

Non ci sono commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.