Come cucire la Scottex fai da te

00 - panno scottex in spugna e jersey - sara poiese
View Gallery 8 Photos
00 - panno scottex in spugna e jersey - sara poiese
01 - panno scottex in spugna e jersey - sara poiese
02 - panno scottex in spugna e jersey - sara poiese
03 - panno scottex in spugna e jersey - sara poiese
04 - panno scottex in spugna e jersey - sara poiese
05 - panno scottex in spugna e jersey - sara poiese
06 - panno scottex in spugna e jersey - sara poiese
07 - panno scottex in spugna e jersey - sara poiese

Un’idea eco-friendly che rispetta l’ambiente, risparmia carta, recicla vecchi asciugamani, e colora la tua casa in perfetto stile fai da te.

I panni per pulire il top della nostra cucina non bastano mai. Una spruzzata di detergente, una passata, la cucina dopo cena è in ordine e ti puoi finalmente rilassare in divano. Abbiamo pensato ad un progetto rispettoso per l’ambiente, utilizzando dei vecchi asciugamani, molto pratico e lavabile comodamente in lavatrice. Scopriamo assieme il tutorial step by step.

 

Materiale occorrente
01 - panno scottex in spugna e jersey - sara poiese

 

Procedimento

02 - panno scottex in spugna e jersey - sara poieseScucire le cuciture di alcune lavette Ikea, misurano 30 cm x 30 cm finite. Stirare bene le lavette una volta aperti i margini delle 4 cuciture laterali. Con il metro da sarta estensibile, misurare e marcare con la penna per tessuti un quadrato 31 cm x 31 cm, i margini di cucitura sono dunque compresi nel progetto.

Tagliare alcuni quadrati di jersey della misura 31 cm x 31 cm.

Spillare dritto contro dritto la spugna e il jersey, e cucire con il piedino di teflon sul lato di spugna: il piedino di teflon aiuta a far scorrere meglio il materiale durante la cucitura. Lasciare una piccola apertura (da spillo verde a spillo giallo come da foto) per poter rivoltare il quadrato.

03 - panno scottex in spugna e jersey - sara poieseCon delicatezza, rivoltare il quadrato grazie all’apertura lasciata; stirare accuratamente i margini del tessuto di jersey. Chiudere con un sottopunto a mano l’apertura lasciata in precedenza, oppure spillare con gli spillini lunghi da patchwork la zona aperta e chiuderla con una cucitura a punto dritto, a filo del ripiego stoffa.

Cucire infatti lungo tutto il perimetro del quadrato, una cucitura a punto dritto.

Con l’aiuto del righello da sarta e della penna idrosolubile per tessuti, marcare i 4 punti agli angoli del quadrato, ad una distanza di 1,5 cm dal margine.

04 - panno scottex in spugna e jersey - sara poieseGrazie alla pinza punzonatrice, è possibile creare un foro netto e preciso esattamente in coincidenza dei 4 punti tracciati con la penna per tessuti.

Successivamente, cambiando l’aggancio della pinza e inserendo quello specifico per i bottoni a pressione di plastica per jersey, è facile e divertente applicare i bottoni a pressione.

E’ possibile utilizzare bottoni di colori diversi per aumentare il contrasto visivo, oppure scegliere quelli a forma di cuore, di stella, sia bianchi che colorati, sempre disponibili dallo stesso brand (vedi link nell’elenco materiali).

05 - panno scottex in spugna e jersey - sara poieseLa prima Scottex fai da te avrà il bottone esterno nel jersey, e l’aggancio del bottone nella spugna, in ognuno dei 4 angoli del panno.

La seconda Scottex fai da te, avrà il bottone esterno nella spugna, e l’aggancio del bottone nel jersey, in ognuno dei 4 angoli del panno.

Il terzo panno in spugna e jersey avrà la stessa posizione bottoni del primo, mentre il quarto panno in spugna e jersey avrà la stessa posizione bottoni del secondo.

Una stampa per i panni della cucina, un’altra per quelli del bagno

Possiamo realizzare 5, 10, 15 panni. Il progetto è facile, veloce, molto utile. Possiamo pensare di utilizzare una stampa in jersey per i panni della cucina, un’altra stampa in jersey per i panni da utilizzare in bagno. Ogni volta che li laveremo in lavatrice, sapremo poi riporli con ordine in ogni stanza.

06 - panno scottex in spugna e jersey - sara poieseTrucchetto: il procedimento di attaccatura alternata è essenziale affinché i panni, attaccati con i bottoni click-clack uno sull’altro, possano essere uniti correttamente, ed evitare di trovarci con un panno in jersey (esterno) e il panno successivo in spugna (esterno).

Il nostro primo panno in spugna e jersey è pronto, la nostra Scottex fai da te è stata facillissima! Abbiamo creato tanti tanti tanti altri quadrati di panno recuperando gli asciugamani lavette di Ikea, le avevamo trovate al reparto infanzia ad una cifra davvero economica, e dopo averle usate per molto tempo come lavette per gli ospiti, abbiamo deciso di dar loro nuova vita con le pulizie domestiche.

00 - panno scottex in spugna e jersey - sara poieseE’ sufficiente prendere un porta rotolo, un rotolo di cartone di Scottex terminata, avvolgere uno dopo l’altro i panni in spugna e jersey, unendoli uno dopo l’altro con i bottoni a pressione.

WOW! Reciclo, ri-uso, rispetto per l’ambiente, creatività, fai da te, originalità…. quante caratteristiche per un solo progetto 🙂

Come sempre vi ricordiamo che se desiderate approfondire un cartamodello, un progetto, un pattern, un tutorial, una tecnica, un abito o un outfit in generale, basta che mandiate una mail a cucito@sarapoiese.com e lo valuteremo per realizzarlo postandolo sul blog.

Se vi è piaciuto questo post, cliccate mi piace e condividetelo sui vostri social!

Non ci sono commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.